Boxe, filosofia e J. Lo.

di Nino G. D’Attis

Posso prendere un sacco di pugni e andare avanti
(Jennifer Lopez)

Ha lo sguardo da dura e il completo guantoni e conchiglia del brand messicano Cleto Reyes (1) nelle fotografie in bianco e nero e a colori scattate da Mario Testino per il bimestrale di moda V magazine. Jennifer Lopez (o J.Lo, se preferite), attualmente fidanzata con il giovane ballerino di American Idol Casper Smart (2) dopo la separazione dal marito Mark Anthony (3), è reduce da un’apparizione al carnevale di Rio e da una fuoriuscita di capezzolo (il sinistro, sgusciato – Ooooops – da un abito modello sirena di Zuhair Murad) mentre era sul palco del Kodak Theater di Los Angeles insieme alla collega Cameron Diaz per la cerimonia degli Oscar 2012.

Classe 1969. Infanzia a a Castle Hill (Bronx). Un passato da cameriera e da segretaria in uno studio legale. Un lato B che ha mandato al tappeto tre mariti più Ben Affleck (4) (oltre, naturalmente, un numero incalcolabile di estimatori sparsi per tutto il globo terrestre).
Gli esperti hanno notato che, se oltre a cantare, ballare, recitare, fare da testimonial per qualche maison d’haute couture e lanciare linee proprie di profumi e capi d’abbigliamento, l’eclettica Sig.ra Lopez fosse altresì attiva in qualità di performer nell’industria del porno, occuperebbe a buon diritto almeno tre categorie: Latina; Milf (5) e Big Butt (6) per giunta insidiando le posizioni duramente conquistate da professioniste del settore quali Monica Mattos e Sativa Rose. Continue reading “Boxe, filosofia e J. Lo.” »